In occasione del Salone del mobile che, dal 9 al 14 aprile, ha invaso Milano trasformandola nella capitale italiana del Design,  Trivago.it ha selezionato i 10 migliori alberghi tra lusso e design.

Sembrano Musei d’arte contemporanea e Gallerie d’arte (…ma forse lo sono!) e invece, questi incredibili alberghi di lusso ospitano i loro i clienti spesso accolti in magnifiche reception futuristiche, ultra moderne e studiate nei minimi particolari.

#10posto: All’ultimo posto della nostra classifica si colloca il Carnival Palace, Venezia. Nel suo centro storico, sul canale di Cannareggio, sorge questo meraviglioso hotel design dagli autentici arredi veneziani. Le lussuosissime camere, circa 67, sono arredate con materiali estremamente pregiati e di classe e impreziositi dai meravigliosi lampadari di Murano.

#9posto:  Il Duomo hotel di Rimini, progettato dall’architetto e designer di fama internazionale Ron Arad, è una struttura futuristica e dal forte impatto visivo. Situato nel centro di Rimini, a pochi metri dal mare, accoglie i suoi ospiti con una divertente porta a flipper. L’hotel si sviluppa su 4 piani e dispone di camere diverse tutte accomunate da linee morbide e sinuose.

#8posto: Si colloca all’ottavo posto della nostra classifica l’Eden hotel,Bormio. Questo lussuosissimo hotel design racchiude, nella sua struttura, eleganza ed estrema cura per i particolare. Dai toni caldi e rilassanti, l’arredamento in legno pregiato fanno sentire gli ospiti come a casa proprio.

#7posto: Il Romeo hotel di Napoli si affaccia direttamente sul suo meraviglioso golfo, sull’isola di Capri e sul Vesuvio. Situato nel cuore della città, l’albergo è dotato di qualsiasi tipo di confort e arredato in modo ricercato ed elegante. Si possono trovare elementi di design di Frau, Philippe Starck ed Hermes.

#6posto: Immerso nel colore è il Byblos art hotel di Verona. Situato all’interno del bellissimo giardino con piscina di Villa Amistà, l’innovativo albergo estremamente contemporaneo sembra una particolarissima opera d’arte color blocking innovativa. All’interno del Byblos art hotel sono presenti capolavori di fama mondiale decretandolo una vera e propria Galleria.

#5posto:  Nel cuore di Firenze sorge Hotel Continental, la punta di diamante dell’architetto fiorentino Michele Bonan. Ricco di elementi di design, l’indimenticabile fascino degli anni ’50 è inserito con molta eleganza e semplicità. Le 43 stanze dell’albergo sono predominate dal bianco, dal crema e dal beige e le pareti impreziosite dai più famosi scatti di moda dei fotografi fiorentini.

#4posto: Al quarto posto della nostra classifica spicca l’Alexander Museum Palace a pochi passi dal mare di Pesaro. Per la realizzazione di quest’ hotel, ricco di installazioni di artisti contemporanei come Giò Pomodoro, Mimmo Paladino e molti altri, sono stati coinvolti ingegneri e architetti di fama mondiale. Le 63 stanze sono uniche e grazie alla collaborazione di numerosi artisti, sono ricche di materiali molto differenti tra loro.

#3posto: Il primo hotel design a salire sul podio è l’Atelier sul Mare di Tusa. Immerso nell’incontaminata natura del luogo e circondato dal mare cristallino, è un vero e proprio museo dove le opere d’arte vanno vissute interamente. Le 40 camere, tutte diverse tra loro, sono estremamente suggestive e molto particolari: sono state infatti realizzate da alcuni artisti contemporanei.

#2posto: A Milano, nella capitale del design, uno stile moderno e minimalista contraddistingue lo Straf hotel. A pochi passi dal duomo, l’hotel realizzato dall’architetto e interior designer Vincenzo de Cotiis, predilige materiali come legno, cemento grezzo e ottone scelti per le loro cromie. Alcune stanze sono dotate di angolo benessere dove poter usufruite di ogni confort.

#1posto: Ad aggiudicarsi il titolo di hotel design più bello d’Italia, raggiungendo la vetta del podio, è il milanese Boscolo hotel. A pochi passi dal quadrilatero della moda questo elegantissimo hotel design rapisce gli ospiti con i suoi colori sgargianti, specchi luminosi, cavi d’alluminio in vista creando un mix perfetto tra arte e funzionalità. I quattro locali all’interno del Boscolo, osservabili anche dall’esterno grazie alle immense vetrate, sono diventati ormai un ritrovo per molti milanesi in cerca di location particolare per una cena o un aperitivo.

Alloggiare in queste camere lussuose almeno per una notte sarebbe un’esperienza fantastica ma, fortunatamente, questi meravigliosi alberghi design, queste Gallerie d’arte contemporanea, eccellenza del Made in Italy, organizzano spesso brunch e happening a cui poter partecipare.

Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!