Sono lontani i tempi in cui il gadget più portato in vacanza era il cruciverba da completare durante la traversata in aereo. Oggi non possiamo spostarci senza smartphones, tablet, pc e lettori mp3. Rendiamoli almeno utili dotandoli di applicazioni fondamentali per il nostro viaggio.

Il numero delle app di viaggio è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni e le applicazioni utili in vacanza hanno acquisito sempre maggiore popolarità tra i possessori di terminari Apple, Android, Blackberry e Windows.

Quelle indispensabili per il vostro prossimo viaggio sono:

5° Booking

Per prenotare voli ed hotel è un’applicazione utilissima. Ci sono tutte le funzioni del portale e la navigabilità è facile ed intuitiva. Supporta Google Maps e consente quindi anche una facile localizzazione degli hotel scelti. Prenotare un hotel è facilissimo, basta scegliere la città, guardare le foto degli hotel che più ci piacciono e procedere alla prenotazione con un semplice clic..anzi no, scusate, tap sullo schermo.

4° Foodspotting

Quest’app è favolosa. Quante volte aprendo i menu dei ristoranti in giro per il mondo avete avuto il desiderio di vedere cosa stavate per ordinare? Immagino tante. Ebbene, quest’app utilizza proprio il principio dei ristoranti giapponesi o cinesi che hanno un menu con immagini. Bene, con FoodSpotting potrete sbirciare “nei piatti” delle persone che hanno visitato il ristorante prima di voi, grazie alle loro foto e le loro descrizioni. E’ la Instagram del cibo.

3° MetrO

E’ come avere una mappa aggiornata di tutte le linee metropolitane dei più importanti centri urbani del mondo. Una volta scaricati i dati della città che ti interessa, MetrO ti guiderà con i mezzi pubblici fino all’indirizzo da te scelto. E se ti perdi, attivando il gps MetrO riconosce la tua posizione e ti guida alla stazione metropolitana più vicina.

2° TripAdvisor City Guides

In realtà i programmatori di TripAdvisor non hanno dovuto fare nient’altro che organizzare l’enorme database di recensioni del sito in città per costruire delle guide turistiche precise che si basano sui commenti degli utenti e di turisti come voi. Le segnalazioni sono comodamente divise per categorie, dagli hotel ai ristoranti, passando per le attrazioni turistiche ed i locali notturni. Ha il vantaggio di funzionare anche senza connessione dati.

1° FourSquare

E’ famosissima in tutto il mondo. E’ un sistema di geotagging, ovvero di registrazione dei posti in cui siamo stati, dal parchetto sotto casa alla chiesa gospel a nord di Harlem. Ha basato tutto il suo successo sul concetto di socialità, portando il concetto di check-in fuori dalle sale degli aeroporti e creandone un social network divertente e di successo. Grazie alle partner con altri social network, come Facebook, oggi l’app di Foursquare consente di trovare facilmente gli amici e con la funzione esplora anche di cercare punti di interesse nelle vicinanze.

 

Luigi Griffo
http://www.manidiricotta.com
Ho 22 anni. Laureato con lode in Economia Aziendale. Al momento, tra un viaggio e l’altro, cerco di trovare la mia strada. Mi piace ogni posto nel mondo, ma almeno una volta all’anno torno nella "mia" Londra. Quando viaggio cerco di mangiare sempre pasti locali perché "non c’è ricordo che non abbia sapore". Una frase per descrivermi? “Il viaggiatore viaggia da solo e non lo fa per tornare contento, lo fa perché di mestiere ha scelto il mestiere del vento. Il viaggiatore odia l’estate, l’estate appartiene al turista.” Ho un difetto : parlo molto. Si vede? Doveva essere una SHORT-bio.