L’immagine di una Milano cupa, triste e immersa nella nebbia appartiene a chi non conosce questa splendida città, ricca di arte e cultura, che ha molto da offrire. E se tutto questo fosse Gratis o quasi?

Uno splendido week-end o una breve vacanza nella Capitale della Moda sicuramente delizierà i vostri occhi. Tanto divertimento e tanto da vedere e conoscere senza spendere un centesimo è possibile!

Ecco per voi 10 cose da fare a Milano completamente Gratis!

#1. La prima cosa da fare nella città di Milano è visitare il Duomo, la chiesa simbolo che ne rappresenta la sua bellezza. Questa struttura, testimonianza dell’architettura gotica e dedicata a Santa Maria Nascente, è incredibilmente maestosa e ammirare dalla sua terrazza la meravigliosa vista della città e delle Alpi è completamente gratuito. La Chiesta è aperta al pubblico dalle 7 alle 19.00.

#2. Passeggiare lungo la riva dei Navigli in compagnia degli amici o della dolce metà, circondati da una romantica atmosfera, non costa veramente nulla. L’aria che si respira è molto particolare: tra antiche botteghe e bar all’ultima moda giovani universitari, artisti, modelle e imprenditori animano le serate dei Navigli milanesi.

#3. Il Castello Sforzesco racchiude in sé arte e cultura. Al suo interno ci sono vari Musei come quello d’Arte Antica e d’Arte Applicata, quello degli Strumenti Musicali, quello della Preistoria, della Protostoria e il Museo Egizio visitabili al piccolo prezzo di 3 euro. Vagare per le mura dell’antico Castello lasciandosi avvolgere dalla sua storia, in compenso, è totalmente gratuito.

#4. Proprio dietro il Castello Sforzesco sorge il meraviglioso Parco Sempione, zona verde della città. Il Parco vanta 50 specie differenti di flora e offre, ai visitatori, due percorsi botanici. Il suggestivo laghetto, nei pressi dell’arco della pace, renderà ancora più rilassante la vostra tranquilla sosta.

#5. Da non perdere è la Galleria Vittorio Emanuele II, il così detto Salotto di Milano. Nata dall’idea dell’architetto Giuseppe Mengoni, la maestosa Galleria, oggi ricca di negozi e di Bar molto eleganti, è nata per porre in comunicazione Piazza Duomo e Piazza della Scala.

#6. Trascorrere del tempo nei Giardini Pubblici rinfrescandosi all’ombra di un albero è davvero un piacere! I Giardini includono alcuni edifici storici di rilevante importanza come il Palazzo Dugnani, nei pressi del quale sorge un delizioso laghetto, e il Planetario.

#7. Capitale non solo della moda ma anche del design, la città di Milano offre gratuitamente la possibilità di visitare il Museo Galleria del Design e dell’Arredamento da non perdere per gli appassionati della materia.  Al suo interno non solo guide didattiche ma, opere, libri e riviste sono messi a disposizione per consentire a chiunque di costruire il proprio percorso di ricerca.

#8. Il Museo del Novecento è la punta di diamante della città. Progettato da due architetti italiani, offre ai visitatori un percorso espositivo con oltre 400 opere d’arte. L’ingresso è gratuito per i giovani con meno di 25 anni.

#9. Imperdibile è il Palazzo Reale, per molti secoli sede del governo della città di Milano, oggi è un importante centro culturale, sede di Mostre ed Esposizioni spesso gratuite in determinati giorni dell’anno.

#10. Molto divertenti sono “ I Giovedì di Milano” giornate di arte, musica, spettacoli e appuntamenti culturali di vario genere in una città sempre in fermento.

Non dimenticate, se siete giovani studenti, di mostrare sempre il vostro Libretto Universitario numerosi sconti sono disponibili per voi e per me!

Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!