Farina di Kamut, soia, tofu, quinoa, riso rosso e radicchio. Non preoccupatevi, non sono gli ingredienti segreti dell’antica ricetta di uno sciamano ma prodotti biologici e molto importanti che troverete non solo in quei Negozi biologici da non perdere ma anche nei Ristoranti eco-Bio più green del momento!

Fino a qualche tempo fa nessuno si faceva domande sull’esatta provenienza dei prodotti alimentari e sulle modalità di coltivazione e raccolta. Oggi i problemi ambientali e l’inquinamento che preoccupano ogni singolo individuo (si spera!), hanno spinto molte persone a farsi queste domande. Pretendono infatti, di avere sulla propria tavola prodotti che tengano conto della stagionalità e della territorialità, prodotti che non abbiano avuto la necessità di essere contaminati con diserbanti o pesticidi, prodotti che non siano stati geneticamente modificati.

L’attenzione per i cibi biologici ha probabilmente ispirato molti chef che hanno iniziato ad inserire nelle loro cucine cibi diversi dal solito come il grano saraceno, farine integrali, saiten, hummus per creare tanti piatti gustosi e salutari.

Per rendere più sane le vostre “abbuffate”, abbiamo selezionato per voi Bio store e Ristoranti  più green del momento in Italia e nel mondo!

Cambiovita, Napoli

Cambiovita è un piccolo spazio molto intimo e accogliente. Realizzato interamente con materiali di recupero (vi innamorerete di quel parquet!), è un luogo speciale che racchiude tre anime: un bio store dedicato ai celiaci o anche a chi preferisce i cereali, i legumi e i semi; una Caffetteria biologica dove poter sorseggiare tisane naturali e centrifugati energetici; un perfetto ristorantino esclusivo dove godersi il piacere di un light lunch a base di prodotti rigorosamente biologici. Insomma, tutto quello di cui un amante del bio ha bisogno in un unico, piccolo spazio confortevole!

Singapore Takeout, in giro per il mondo

Cosa c’è di più eco-sostenibile di un container riciclato e trasformato in un ristorante green su quattro ruote? Londra, Parigi, New York, Mosca, Dubai sono solo alcune delle meravigliose città che hanno avuto la fortuna di incontrare il Singapore Takeout. Nato per diffondere in tutto il mondo i cibi più gustosi della penisola malese, ha a bordo gli chef più rinomati di Singapore pronti a scambiarsi idee e a creare nuovi piatti con quelli stellati delle altre città.

Fa-bio, Roma

A due passi da San Pietro, in uno spazio di soli 20mq nasce un piccolo ristoro biologico. Dall’idea di due amici, (indovinate un pò il nome di uno dei due!) Fabio e Claudio, Fa-bio non ha un menù fisso perchè si lascia ispirare dai prodotti di stagione e dalle idee che i suoi clienti postano su intagram. Con le sue insalate biologiche, i suoi sandwich al pane di segale, i frullati multivitaminici, Fa-bio si colloca tra i migliori 20 ristoranti della capitale secondo gli utenti di tripadvisor.

The Organic Grill, California

Per le strade della California, l’Organic Grill, non passerà di certo inosservato! Un’esplosione d’allegria, di giallo e di verde, The Organic Grill lascia spazio al colore anche all’interno: coloratissimi i disegni alle pareti che si sposano perfettamente con quel caldo parquet in legno. Con il suo arredamento essenziale, l’Organic Grill non è solo un ristorantino biologico che controlla la provenienza di tutti i suoi ingredienti ma anche un delizioso Cafè dove poter gustare un cappuccino al latte di soia o un thè alle erbe.

Biomì, Milano

Nel cuore di Milano nasce Biomì, uno bio store tutto da scoprire! Questo negozio biologico è talmente super da avere una vasta offerta di prodotti sani e genuini, spesso a km 0.  Non solo pasta, riso e tanti cibi vegani ma anche prodotti cosmetici che si prendono cura del tuo corpo in un modo molto naturale. Se sei in pausa pranzo e hai pochi minuti per rilassarti, prendi un libro dallo scaffale qui accanto e gustati il tuo sandwich biologico in questo angolo very green!

Questi sono gli store eco-Bio che ci hanno fatto venire l’acquolina in b(i)occa, e a voi?

Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!