A Soho, nel quartiere più “cool” di tutta Londra, nasce Inamo il fantastico ristorante interattivo “very chic”!

Iper tecnologico, Inamo, è famoso per i suoi tavoli dotati di un potentissimo touchscreen che permette al cliente di fare le proprie ordinazioni in maniera autonoma. Sempre all’avanguardia, e con un design all’ultimo grido, il ristorante presenta un menù di piatti asiatici curati fino all’ultimo dettaglio.

Il sofisticato touchscreen è una vera e propria tovaglia elettronica dove poter, a proprio piacimento, creare anche nuove pietanze mescolando gli ingredienti che compaiono direttamente nel tuo piatto interattivo. L’ordine sarà direttamente inviato alla cucinala quale, nel momento del bisogno e con un semplice touch, sarà lieta di darti tutti i suoi consigli!

L’incredibile tavolo elettronico ti permette di goderti questa meravigliosa tecnologia grazie alla presenza di alcuni software: potrai giocare a battaglia navale con i tuoi amici o potrai divertirti cambiando lo sfondo della tua tovaglia. Insomma, Inamo, ti fornisce un’esperienza davvero unica e irripetibile che è resa ancora più piacevole grazie alla fantastica selezione musicale e all’innovativo design del ristorante stesso.

All’interno della struttura è presente anche il Bar molto “chic” e dall’innegabile “tecno-style”! Anche qui, infatti, sui tavolini interattivi è presente un touchscreen che ti permette, in tempo reale, la scelta del tuo dessert preferito.

Per avere la possibilità di passare una divertente serata all’insegna della tecnologia più incredibile, vi consiglio di prenotare con largo anticipo in quanto, conosciuto in tutto il mondo, Inamo è sempre pieno di curiosi e amanti delle nuove tecnologie e della buona cucina fusion!

Allora che aspettate? Ubicato al 134-136 a Wardour street (Soho) non dovrete far altro che prenotare al numero +44 020 7851 7051 oppure on line sul sito www.inamo-restaurant.com per trascorrere un iper tecnologica e  sorprendete serata!

[mappress mapid=”4″]

Tags: , ,
Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!