Ci siamo, ormai manca poco al fatidico conto alla rovescia! Cosa ci occorre per passare un Capodanno indimenticabile? Beh prima di tutto, la buona compagnia, cibo a volontà e una splendida location. Ecco 10 consigli per i più fortunati che viaggeranno durante queste feste…

NEW YORK – Times Square è una delle cattedrali del Capodanno, dove la piazza si colora allo scoccare della mezzanotte con milioni di coriandoli che svolazzano sulle nostre teste. Vi consigliamo di raggiungere la piazza entro il pomeriggio, prima che venga chiusa al traffico. Se invece siete amanti della musica e del pattinaggio sul ghiacchio, vi consigliamo di festeggiare al Central Park: l’Astoria park è uno dei posti più suggestivi per godersi i fuochi d’artificio della grande mela.

TOKYO – L’anima dei festeggiamenti è nel quartiere di Shibuya dove migliaia di persone si riversano per le strade per fare baldoria. L’appuntamento per il conto alla rovescia è fuori la grande stazione. Nei dintorni tantissimi locali dove mangiare, ballare e brindare. Se preferite vivere la vera tradizione giapponese, allora vi consigliamo di visitare i santuari: nella notte di San Silvestro, sono quasi più in voga dei nightclub. Potrete festeggiare tra stand gastronomici e gadget portafortuna per il nuovo anno.

BANGKOK – A Sanam Luang, nei pressi del Grand Palace, potrete assistere e partecipare ad uno degli spettacoli più folcloristici di sempre : il conto alla rovescia, rigorosamente in lingua thai,  è accompagnato dalle danze tradizionali e contemporanee. Se preferite invece il divertimento e la musica, potete andare al Central World, un enorme centro commerciale dove la festa comincia il 21 dicembre e va avanti fino alla fine dell’anno. Per i più curiosi, allo stadio nazionale si esibiranno le Pop Star più famose della Tailandia!

DUBAI – Per chi odia il freddo e il gelo la meta perfetta è Dubai, dove il sole e il caldo regnano sovrani. In perfetto stile Dubai, la notte di San Silvestro offre i più spettacolari fuochi d’artificio al mondo. Potrete ammirarli dal Burj Park e da Burj Plaza. Per chi non vuole badare a spese, i grandi Hotel di Dubai organizzano cene-spettacolo a base di piatti prelibati dei migliori chef del mondo.

RIO DE JANEIRO – Non avete mai festeggiato il capodanno sulla spiaggia? Rio è la meta che fa per voi, tra fuochi artificiali, musica e divertimento. Occhio al dress-code: bisogna vestirsi rigorosamente in bianco. Vi aspetta una delle notti più belle e spettacolari della vostra vita!

LAS VEGAS – Tra una puntata al Casinò e un sorso di Champagne, potrete poi godervi lo spettacolo in riva al lago dove saranno i colori a farla da padrone. Un enorme display vi indicherà l’ora in cui potrete stappare la vostra bottiglia e cominciare i festeggiamenti…

TORONTO – È una delle mete consigliate per le famiglie, i più piccoli infatti potranno festeggiare al grande evento dello Zoo di Toronto oppure all’Ontario Place dove ogni anno si tengono eventi adatti per tutta la famiglia. In alternativa cosa ne dite di una magnifica crociera lungo la baia con musica in sottofondo e cenone on board?
Per i festeggiamenti in piazza l’appuntamento è a Nathan Phillips Square, dove potrete bere gratis e divertirvi aspettando l’anno nuovo. Altra nota positiva, durante la notte di San Silvestro i mezzi pubblici sono gratuiti! Potrete quindi godervi lo spettacolo in giro per la città senza preoccupazioni!

MOSCA – La tradizione vuole che il capodanno si festeggi in famiglia con cenoni “luculliani” ed è per questo che molti dei ristoranti rimarranno chiusi. Se volete festeggiare il Capodanno in un locale non temente, basta prenotare in anticipo e potrete godervi la serata tra bar, casinò, club o  locali esclusivi come il Soho Rooms. In alternativa, l’immancabile e suggestivo balletto del Palazzo Statale del Cremlino.

SYDNEY – Milioni di visitatori si ritrovano a Sydney l’ultimo giorno dell’anno per festeggiare la mezzanotte. La splendida città australiana offre spettacolari fuochi d’artificio che fanno da sfondo all’altrettanto spettacolare Opera. Suggestivo anche lo show che vedrete dal Sydney Harbour, dove è possibile ammirare i fuochi pirotecnici che svettano nei cieli dal ponte di Sydney.

SEOUL – Dall’altro lato del mondo, si festeggia per strada nella magnifica piazza di Bosingak e lungo la Jongno Tower. La tradizione locale vuole che il nuovo anno venga annunciato da 33 rintocchi della famosa campana custodita nel padiglione del Bosingak. Dopo la grande attesa, alla mezzanotte si da il via ai festeggiamenti tra urla, brindisi, fuochid’artificio e palloncini colorati che vengono liberati nel cielo per accogliere l’anno nuovo.

Questi sono alcuni dei modi di festeggiare in alcune città del mondo. Ma tu come festeggerai? Raccontaci i tuoi progetti e aiutaci a scovare nuove mete!

 

Davide Baldissara
Sogna di costruire una grande azienda insieme ai suoi migliori amici. Ama cucinare, adora la musica (guai a chi gli tocca Vasco Rossi!), colleziona DVD, nei momenti "no" si rifugia in grandi negozi di giocattoli. Viaggiare è una delle sue grandi passioni... Il suo lavoro è rendere realtà i suoi sogni. Mica facile per uno che è perennemente in guerra con i suoi pensieri!