La tratta ferroviaria che collega Oslo con Bergen, in Norvegia, è da più parti giudicata come la più affascinante e spettacolare d’Europa.

Nell’ultimo decennio il trasporto aereo ha sottratto a quello ferroviario gran parte degli utenti, ed è proprio per questo che viaggiare in treno, con lo sguardo rivolto al finestrino ed ai panorami che immobili si susseguono, è diventato sempre più interessante e curioso(Stiamo parlando delle linee ferroviarie estere, dimenticate per un po’ la nostra cara Trenitalia). La tratta ferroviaria più affascinante d’Europa è coperta dalla Bergen Railway che collega Oslo a Bergen, ed è quella che con i suoi treni si spinge ad altitudini mai raggiunte da altre linee ferroviarie europee. Il tratto più spettacolare della traversata è certamente quello che passa sull’Hardangervidda, l’altopiano più alto d’Europa, che osserverete da posizione privilegiata seduti sul comodo sedile dei treni della NSB, le ferrovie norvegesi.

Il tempo di percorrenza tra Oslo e Bergen è di circa 7 ore, che si susseguiranno tra vedute mozzafiato e gli incantati panorami degli altopiani nordeuropei. La tratta è frequentata da pendolari abituali e turisti in ogni periodo dell’anno perché il panorama ed il paesaggio muta radicalmente da stagione a stagione offrendo sempre sensazioni ed emozioni che resteranno a lungo impresse nella vostra memoria.

 

Luigi Griffo
http://www.manidiricotta.com
Ho 22 anni. Laureato con lode in Economia Aziendale. Al momento, tra un viaggio e l’altro, cerco di trovare la mia strada. Mi piace ogni posto nel mondo, ma almeno una volta all’anno torno nella "mia" Londra. Quando viaggio cerco di mangiare sempre pasti locali perché "non c’è ricordo che non abbia sapore". Una frase per descrivermi? “Il viaggiatore viaggia da solo e non lo fa per tornare contento, lo fa perché di mestiere ha scelto il mestiere del vento. Il viaggiatore odia l’estate, l’estate appartiene al turista.” Ho un difetto : parlo molto. Si vede? Doveva essere una SHORT-bio.