Probabilmente gli aerei caccia da combattimento vi affascinano dai tempi di TopGun, il popolare film di fine anni ’80 che lanciò definitivamente Tom Cruise come sex-symbol e grande attore. Parte di quei caccia, quelli veri, sono “sepolti” in una base militare di Tucson, in Arizona.

Infatti, se vi siete mai chiesti che fine fanno gli aerei dismessi, militari o di linea che siano, la risposta è semplice. Vengono semplicemente parcheggiati come modellini in una base militare nel deserto dell’Arizona. La Davis-Monthan Air Force Base è stato destinato al 309esimo Aerospace Maintance and Regeneration Group, noto come Amarg. In questo aeroporto si trovano 4400 aerei allineati perfettamente come fossero modellini, tra cui meritano menzione circa 700 McDonnell Douglas F-4 Phantom II, un cacciabombardiere biposto a lungo raggio dei primi anni ’60. Un vero e proprio pezzo da collezione, essendo stati una delle icone americane durante la guerra del Vietnam e la Guerra Fredda.

Inizialmente, l’area dell’Amarg era stata destinata alla conservazione ed alla riparazione di apparecchi militari in dotazione alle forze armate, ma successivamente l’area è diventata un centro di di dismissione di tutti gli apparecchi di proprietà del governo federale statunitense.

Oggi l’area è un vero e proprio museo a cielo aperto che vale assolutamente la pena di visitare.

Luigi Griffo
http://www.manidiricotta.com
Ho 22 anni. Laureato con lode in Economia Aziendale. Al momento, tra un viaggio e l’altro, cerco di trovare la mia strada. Mi piace ogni posto nel mondo, ma almeno una volta all’anno torno nella "mia" Londra. Quando viaggio cerco di mangiare sempre pasti locali perché "non c’è ricordo che non abbia sapore". Una frase per descrivermi? “Il viaggiatore viaggia da solo e non lo fa per tornare contento, lo fa perché di mestiere ha scelto il mestiere del vento. Il viaggiatore odia l’estate, l’estate appartiene al turista.” Ho un difetto : parlo molto. Si vede? Doveva essere una SHORT-bio.