I Ponti, solide strutture costruite per attraversare un ostacolo di qualsiasi genere, possono trasformarsi in bizzarre Opere Architettoniche di grande rilievo.

Ecco qui di seguito la classifica dei 10 Ponti moderni più strani, i più bizzarri che l’uomo abbia mai costruito.

#10°posto: All’ultimo posto della Top 10 si colloca il Rolling Bridge di Londra. Dalla forma ottagonale questo originalissimo ponte lungo 12 metri, si srotola e arrotola con facilità grazie a un efficiente sistema idraulico.

#9°posto: Il Gateshead Millennium Bridge, situato in Inghilterra nella città di New Castle, è considerato un’Opera Architettonica davvero unica. Soprannominato “The Winking Eye Bridge”, ogni volta che si inclina per liberare il passaggio alle barche, dall’alto sembra quasi assumere la simpatica forma di un occhio ammiccante.

#8°posto: Spicca per la sua forma bizzarra il Falkirk Wheel, in Scozia. Più che un ponte questa struttura è un vero e proprio elevatore per imbarcazioni ruotante, che collega il canale Forth and Clyde all’Union Canal.

#7°posto: Al settimo posto della nostra Top 10 troviamo a San Paolo, in Brasile, il ponte Octàvio Frias de Oliveira. Questa struttura, a due livelli, è decorata da luminose luci a Led e caratterizzata da una grande X al centro. Di notte il ponte illuminato è davvero suggestivo.

#6°posto: Completamente invisibile, il Moses Bridge, nei Paesi Bassi, è una delle strutture più strane al mondo. Il ponte pedonale, costruito in mezzo alle acque di un antico fossato, è di una bellezza unica e rappresenta una delle attrazioni turistiche più visitate della zona.

#5°posto: Molto affascinante è l’Hellix Bridge di Singapore. La sua forma bizzarra a spirale, così avvolgente, è molto spettacolare. Decorato da piccole lampadine di colore blu, di notte passeggiare lungo il ponte illuminato dona forti emozioni.

#4°posto: Si colloca al quarto posto della nostra classifica l’eccentrico BP Pedestrian Bridge di Chicago. Il ponte che con la sua forma sinuosa ricorda quella di un serpente, è stato costruito utilizzando acciaio inox e legno.

#3°posto: Meraviglioso è l’effetto ottico creato dal Bampo Bridge di Seoul. Il ponte, costruito nel bel mezzo del fiume Han, è arricchito da una gigantesca fontana che spara 190 tonnellate di acqua al minuto da ogni lato e che la sera si trasforma in un incredibile spettacolo di luci e colori.

#2°posto: Al secondo posto della nostra classifica troviamo l’affascinante Infinity Bridge, in Inghilterra. Questo ponte pedonale dalla particolare forma a onda, riflettendosi nel fiume Tees, ricorda il simbolo dell’infinito.

#1°posto: Ad aggiudicarsi il primo posto nella Top 10 dei Ponti più strani del mondo è l’Henderson Waves Bridge di Singapore. Questo ponte dall’elegante design, come si intuisce dal nome, ha la forma di un’onda sinuosa. Rivestito di acciaio, questo ponte pedonale al suo interno è in legno e le adorabili panchine, dalle quali ammirare la magnifica vista circostante, fanno si che sia un piacere attraversarlo.

Queste imponenti strutture, i Ponti, in alcune città si rivelano essere delle vere e proprie Opere Architettoniche in grado di arricchire e valorizzare il luogo in cui sono collocati. E voi cosa aspettate? Raggiungete queste splendide città per attraversare i loro Ponti e ammirare tutto ciò che li circonda!

Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!