Chi dice che la Magia non esiste non ha ancora visto con i propri occhi l’incantevole scenario delle 7 Terre di Chamarel, nelle isole Mauritius.

I 7 meravigliosi colori che dominano la piccola area di 7.500 metri nei pressi del villaggio di Charamel, sul versante sud-occidentale dell’isola, data la morbidezza delle ondulazioni sembrano essere dipinti. Eppure questa suggestiva immagine è frutto del raffreddamento, a diverse temperature, di antiche rocce vulcaniche che hanno dato vita a 7 sabbie colorate in modo diverso.

Il Rosso, il Marrone, il Viola, il Blu, l’Azzurro e il Giallo sono i colori delle Terre ricche di ferro e alluminio formatesi in seguito alla decomposizione delle rocce vulcaniche (basaltiche) e dell’argilla. Le sabbie offrono meravigliose striature che, pur variando di volta in volta a causa delle condizioni atmosferiche, non si mescolano mai tra loro mantenendo le loro forti tonalità.

Infatti, ogni giorno è possibile ammirare un “dipinto” differente a causa dei venti che spostano irrimediabilmente i colori, della luce solare che si riflette in modo diverso e  delle violenti piogge tropicali. Questo magico scenario è meta di numerosi visitatori provenienti da ogni parte del mondo che, affascinati dal meraviglioso spettacolo, ogni volta restano senza fiato.

Le meravigliose 7 terre, inoltre, sembrano non essere mai scalfite da alcun tipo di erosione causata da agenti atmosferici. Restano sempre perfette con il loro arcobaleno di colori e continuano, ogni istante, ad affascinare il mondo intero!

Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!