Avete mai desiderato materializzarvi nel vostro videogioco preferito per salvare i vostri eroi dai loro acerrimi nemici? Se per caso uno di questi è Angry Birds, non vi resta che raggiungere la Finlandia per annientare, insieme agli uccelli arrabbiati, i Piggies.

Angry Birds, videogioco sviluppato dall’azienda finlandese Rovio mobile,  è stato lanciato sul mercato nel 2009 e da allora ha collezionato solo successi!  Non solo playstation, Xbox e nintendo, ma tutti i dispositivi mobili ti permettono di giocare a questo simpatico gioco apparentemente molto semplice. Angry Birds infatti, è un rompicato!

Gli Angry Birds, uccelli arrabbiati e protagonisti di questo gioco, vogliono vendicarsi dei  Piggies,  buffi maialini verdi e paffuti, colpevoli di aver rubato le loro uova per cibarsene. Con una fionda che con i giusti super poteri diventa sempre più grande( grande, grandissima!), Red e gli altri si lanciano con astuzia contro i loro nemici per eliminarli. Spesso si ricaricano mangiando un po’ di frutta, spesso conquistano tesori e monete d’oro per diventare più potenti, spesso si fiondano in altri mondi impugnando spade laser (Angry Birds Star Wars Saga) o indossando capelli da pirata e scudi reali (Angry Birds Epic).

Il mondo degli Angry Birds sta conquistando proprio tutti! Che ne dite di giocare con loro dal vivo?

In Finlandia, nel  villaggio turistico di Saarielska, nasce l’Angry Birds Activity Park, il primo parco a tema dedicato ai simpatici uccelli. L’Angry Birds Land fa parte del Parco Avventura del villaggio e pur non essendo in realtà il solo al mondo (non poteva mancare la Cina!), è l’unico riconosciuto. Immersi nel mondo degli Angry Birds, i visitatori potranno vivere la loro partita virtuale in mezzo a 12 attrazioni reali dedicate ai più piccoli e alle loro famiglie. Scivoli, percorsi ad ostacoli, fionde giganti ma anche food point tematici e store per acquistare un Red, un Blue, un Chuck di peluche!

Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!