E’ ora. Bisogna programmare le prossime vacanze estive e grazie al Traveler’s Choice Beaches Award di TripAdvisor è possibile scegliere tra le migliori spiagge del mondo.

Il Traveler’s Choice Beaches Award è un sondaggio condotto da TripAdvisor, il più popolare sito di recensioni viaggio, che basandosi sui commenti dei milioni di utenti registrati di ogni nazionalità ha stilato la classifica delle spiagge più belle e popolari del mondo.

1° Spiaggia dei Conigli, Lampedusa, Sicilia

Lo so, forse non ve l’aspettavate ma la vincitrice è una spiaggia italiana. La spiaggia dei Conigli, nell’isola di Lampedusa in Sicilia, con la sua sabbia bianca, il mare cristallino ed il panorama mozzafiato ha stregato esperti viaggiatori da ogni parte del mondo.

2° Grace Bay, Providenciales, Turks and Caikos

L’arcipelago delle Turks and Caikos, non lontano da Cuba, offre riserve naturali spettacolari ed un mare da sogno. La baia caraibica per eccellenza è un paradiso terrestre, meta privilegiata per gli amanti dei paesaggi incontaminati e delle immersioni.

3° Whitehaven Beach, Airlie Beach, Australia

Sette chilometri ininterrotti di sabbia bianca e mare cristallino. Un luogo paradisiaco, un rifugio bianco, come suggerisce il nome, che ospita una fauna marina tra le più varie ed affascinanti del pianeta.

4° Baia do Sancho, Fernando de Noronha, Brasile

Il Brasile nell’immaginario collettivo è un insieme indefinito di spiagge bianche popolate di futuri calciatori ed affascinanti donnine in topless. La spiaggia di Baia do Sancho con il suo mare verde ci restituisce un’immagine ancor più affascinante e naturale del paese carioca in cui il sole splende tutto l’anno.

5° Playa Flamenco, Culebra, Portorico

Semplicemente “STUPENDA”. Così è stata definita dagli utenti che l’hanno votata. E come dargli torto visto il mare cosi limpido e le spiagge lunghe ed incontaminate di sabbia bianca. Dimenticate gli ombrelloni ed il sovraffollamento della riviera romagnola, l’anticamera del paradiso è qui, adesso, a Portorico.

Non resta che scegliere…o almeno sognare di poter scegliere.

 

Luigi Griffo
http://www.manidiricotta.com
Ho 22 anni. Laureato con lode in Economia Aziendale. Al momento, tra un viaggio e l’altro, cerco di trovare la mia strada. Mi piace ogni posto nel mondo, ma almeno una volta all’anno torno nella "mia" Londra. Quando viaggio cerco di mangiare sempre pasti locali perché "non c’è ricordo che non abbia sapore". Una frase per descrivermi? “Il viaggiatore viaggia da solo e non lo fa per tornare contento, lo fa perché di mestiere ha scelto il mestiere del vento. Il viaggiatore odia l’estate, l’estate appartiene al turista.” Ho un difetto : parlo molto. Si vede? Doveva essere una SHORT-bio.