Alla scoperta della Nuova, sulle orme di Bilbo beggins ripercorriamo i suggestivi scenari dello Hobbit.

Ancora una volta il regista di “ Lo Hobbit”, Peter Jackson, ha scelto la sua terra natia per le riprese dei suoi film campioni d’incassi. Prequel della trilogia di “Il Signore degli anelli”, scritto nel lontano 1955 da J.R Tolkien, il recente film è un viaggio inaspettato non solo per il giovane hobbit.

L’affascinante Nuova Zelanda, precisamente il suo Ente del turismo, ha colto subito l’occasione non solo promuovendo un tour alla volta dei magnifici luoghi che hanno ospitato i set cinematografici di queste fantastiche trilogie, ma ha stretto un originale accordo con l’attore Andy Serkis per scoprire il paese oceanico in compagnia di Gollum (il personaggio che interpreta).

Sono 10 le mete che vi proponiamo per scoprire questo incredibile territorio.

Bay of Island

La baia, situata a nord-est delle coste neozelandesi, ha un profilo irregolare che la rendono ancora più affascinante: cale, acque cristalline e folta vegetazione.

Auckland

La città di Auckland, situata a nord della Nuova Zelanda, è l’area urbana più estesa e popolosa del paese. Capitale mondiale della Vela, è una città baciata dal sole popolata da turisti provenienti da ogni parte del pianeta.

Hobbiton

Hobbiton è il piccolo villaggio artificiale che ospita la deliziosa casetta di Bilbo Baggins e dei suoi amici. Immersa nel verde, qui un tuffo nel fantasy di Peter Jackson è assicurato!

Rotorua

La città di Rotorua, popolata principalmente dai polinesiani Maori, è caratterizzata da una vasta zona di acque termali, geyser e fonti di acqua caldissima. E’ infatti molto popolare per le attività legate alla geotermia.

Lake Taupo

Il Lake Taupo è il più grande lago dell’intera Oceania. Di origine vulcanica, offre la possibilità di svolgere numerose attività estreme come il bungee jumping, o più tranquille come la pesca.

Tongariro National Park

Il Tongariro Park è il parco più antico non solo della Nuova Zelanda ma di tutto il mondo. Nel 1990 è stato nominato patrimonio dell’umanità dall’Unesco non solo per le sue innumerevoli bellezze naturali, ma anche per la presenza dei tempi Maori, dei luoghi suggestivi.

West Coast

La west coast della Nuova Zelanda, praticamente disabitata, è un luogo unico e singolare. Immersi nella natura pi incontaminata è facile rilassarsi completamente grazie alle melodie delle onde e al profumo di salsedine.

Montagne neozelandesi

Nulla ricorda le trilogie di Peter Jackson più delle montagne neozelandesi. Il panorama mozzafiato e i suggestivi paesaggi sono di una leggendaria bellezza: è faccile immaginarsi Bilbo Beggins e la sua ciurma.

Queenstown

Città dei cercatori d’oro (qui vennero rinvenute le prime pepite), Queenstown  è un’ambita meta turistica soprattutto per gli amanti degli sport estremi.

Fiordland

Il Fiordland con le sue montagne a picco sul mare immediatamente ci trasportano sul set di “Lo Hobbit”.  Il meraviglioso paesaggio incontaminato è circondato da sublimi acque gelide e profonde.

Lo scenario offerto alla nostra vista dalla Nuova Zelanda è davvero unico nel suo genere. Fortunatamente questo luogo meraviglioso, grazie al successo dei film di Peter Jackson, è stato riscoperto e valorizzato nelle innumerevoli scene immerse nel verde o su grandi alture. La Nuova Zelanda è pronta per essere esplorata!

Sara Lopez
Lunatica, meteoropatica e testarda come un diamante (brilla infatti di luce propria!) ha sviluppato una particolare (in)sensibilità verso tutto ciò che la circonda. Divisa alla nascita da una “gemella cattiva”, per compensare questa mancanza necessita di continui rifornimenti di cioccolato, suo elisir di lunga vita. Amante della vita e delle continue sorprese che essa riserva, crede che viaggiare sia un modo incredibile per vivere un sogno ad occhi aperti!